You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
User

HORIZON



From  Burt Tello Created On 30 March 2017

Description

HORIZON from Gianluca Scuderi - Horizon as a limit to a known world, a point of no return where knowledge ends and an unknown world begins. The horizon with time abandons that mysterious aura of “place” beyond which provokes death. Now this carries positive meaning that thanks to knowledge makes that border (between the sky and earth), a vision towards a new future.
Thanks to the horizon that continuously embraces us, we have purpose, a creative place to constantly exceed. As an everlasting challenge, the horizon line is always ready to remind us about our limits, pushing us in every endeavour, joining possibilities. Everything depends on the point of view, and how we look at this immense line. The horizion as a point of arrival, Horizion as a starting point.

Horizon is a reconsideration of the concept of the horizion through an array of 1500 panoramic photographs, a video thought of as a infinite trace that encloses Sicily in a photographic itinerary at full speed, allowing the eye of the public to perceive a unique, infinite horizion.  In Horizon two concepts of horizions are established: in the real horizon we see the tangible and limited view, which is overlapped by the imaginary one, a source of innovation and discovery, overcoming limits.  Horizon is sponsored by Mosaicoon and it is played at Farm Cultural Park in Favara since 29th Jun to 30th Dec. 2015

__________________________________________________________________________________________________________________
Orizzonte come limite al mondo conosciuto, punto di non ritorno in cui termina il sapere ed inizia un territorio sconosciuto.  L’orizzonte con i secoli abbandona quell’aura misteriosa di “luogo” oltre il quale scorgersi provocava la morte, ora questo si carica di accezioni positive che, grazie al sapere, rendono quel confine ( tra cielo e terra), una visione propizia verso un futuro in arrivo. Grazie al “circolo massimo” che ininterrottamente ci abbraccia, noi abbiamo un traguardo, un luogo immaginifico da superare costantemente. Come una sfida imperitura, la linea d’orizzonte è sempre pronta a ricordarci i nostri limiti, a spingerci in ogni impresa come un aggregatore di possibilità. Tutto dipende dal punto di vista, nel modo con cui noi ci poniamo di fronte a questa immensa linea. Orizzonte come punto d’arrivo, orizzonte come punto da cui partire.

Horizon è una rivisitazione del concetto di orizzonte attraverso una carrellata fotografica di 1500 immagini panoramiche, un video pensato come un tracciato infinito che avvolge la Sicilia in un percorso fotografico a tutta velocità, lasciando percepire all’occhio dello spettatore un unico, infinito orizzonte.  In Horizon si fondono due concetti di orizzonte: a quello reale che mostra una visione tangibile e limitata della realtà, si sovrappone un orizzonte fantastico, fonte di innovazione, di scoperta e di superamento dei limiti.  Horizon è patrocinato da Mosaicoon e sarà presentato al Farm Cultural Park di Favara dal 29 Giugno al 30 Dicembre 2015.
Concept: Gianluca Scuderi (gianlucascuderi.com)
Illustration: Cristiano Pezzati
Animation: Gianluca Scuderi
Music: Marcus Fischer (mapmap.ch/)
Sound Design: Gianluca Scuderi
Photos: flickr.com
mosaicoon.com

Associations

Collection
View in Screening Room

Activity

Comments


This video is missing your comments. Please join Unimundo or log in. Tell us how you feel!

Stats

Hits: 865
Votes Up: 0

Voters

Currently, this video has no votes.

Back to Top